Choose your region

or choose our
SEARCH
REGION: ITALY
Digital Workplace

Il futuro del lavoro è più flessibile - e più produttivo

Non è più necessario sedersi alla scrivania dell'ufficio per svolgere il proprio lavoro. L'home office, gli aeroporti e le stazioni ferroviarie offrono ora molte opportunità per essere produttivi. Vi mostriamo come le ultime tecnologie possono aiutarvi a sfruttare al meglio il vostro tempo.

Le nuove location del Digital Workplace

Hai appena concluso un incontro di successo con un cliente e ora sei seduto all'aeroporto, preparando l'offerta che gli hai promesso. Accedi ai dati dei clienti, visualizzi tutte le descrizioni tecniche dei prodotti e discuti con un collega in chat. Naturalmente i dati vengono crittografati e inviati in modo sicuro.
Ti piace l'idea di lavorare così, sfruttando i tempi di attesa in aeroporto in modo produttivo? Siete in tanti a pensarlo.

 

Lavoro flessibile: time saving

Le ultime survey sul "futuro del luogo di lavoro" mostrano che gli intervistati associano questo termine a orari di lavoro più flessibili, all'home office, a un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata e a una minore pressione psicologica.

Studio Digitalverband Bitkom

39 %

delle aziende tedesche offre ai dipendenti l'opzione di home office

Studio Digitalverband Bitkom

46 %

delle aziende prevede che il numero di dipendenti che lavorano da remoto è destinato a crescere

D21-Digital-Index

74 %

dei dipendenti è favorevole al Digital Workplace

I benefici per il datore di lavoro

L'utilizzo proficuo dei tempi di attesa in viaggio per lavorare riduce il numero di attività che altrimenti si accumulerebbero sulla vostra scrivania. Secondo gli esperti sul posto di lavoro del futuro dell'Associazione tedesca per l'economia digitale (BVDW), i modelli di lavoro flessibili possono aumentare la forza innovativa e la produttività di un'azienda.

La condivisione degli uffici, le soluzioni digitali sul posto di lavoro e gli strumenti di collaborazione virtuale possono aiutare a conciliare meglio gli interessi personali e professionali, afferma Bitkom nel documento di approfondimento su 'Work 4.0' e sulla preparazione dei luoghi di lavoro per il futuro (Arbeit 4.0 - Die deutsche Arbeitswelt zukunftsfähig gestalten). Le aziende che offrono orari di lavoro flessibili sono più attraenti per i dipendenti. I datori di lavoro che offrono questi modelli innovativi hanno quindi un vantaggio competitivo quando si tratta di garantire nuove risorse e nuove competenze per l'azienda.

 

"Grazie alla moderna tecnologia, oggi è possibile adottare modelli di lavoro flessibili. La maggior parte dei dipendenti ha già mosso i primi passi in questa direzione: smartphone e laptop fanno parte della nostra vita quotidiana. Se i dispositivi mobili sono gestiti da soluzioni avanzate e coordinate per la collaborazione virtuale e per l'accesso remoto alla rete aziendale, può iniziare un lavoro produttivo e flessibile. Una vera e propria situazione win-win sia per i dipendenti che per i datori di lavoro".
Lukas Wojoczek, Digital Workplace Sales di CHG-MERIDIAN

Contatti

Contattaci per tutti i dettagli

Marketing Italy

Scopri di più

Informazioni su tutte le nostre soluzioni e servizi
close up of a person holding a tablet
BUSINESS SOSTENIBILE

L'ECONOMIA CIRCOLARE RENDE LA SOSTENIBILITA' UN PUNTO CHIAVE PER IL BUSINESS

Acquistare, utilizzare, buttare - il comportamento dei consumatori di oggi spreca enormi quantità di risorse e danneggia l'ambiente. Questo è particolarmente vero per gli asset IT, in quanto vengono sostituiti dispositivi ancora funzionanti, ma non più all'avanguardia.

Leggi 
TRE DOMANDE AD ANDREA BONIN

DOCUSIGN: UN TOOL A SUPPORTO DEI NOSTRI CLIENTI

Andrea Bonin - CFO di CHG-MERIDIAN Italia - ci parla del valore aggiunto di DocuSign per i nostri clienti, grazie allo snellimento dei processi nella firma dei contratti.

Scopri 
IMPEGNO SOCIALE

CHG-MERIDIAN DONA NOTEBOOK A UNA SCUOLA LOMBARDA

Supportiamo la didattica a distanza di bambini e ragazzi in questo particolare periodo storico, che impatta fortemente sull’educazione scolastica.

Scopri i dettagli del progetto