Choose your region

or choose our
SEARCH
REGION: ITALY

22-lug-2016 | Weingarten

Crescita continua per CHG-MERIDIAN nel primo semestre 2016

Risultati: Forte impulso alla crescita in Europa occidentale e meridionale

Solidità: L'utile lordo si stabilizza ad un livello elevato

Innovazione: Una nuova soluzione per la mobility aziendale

Nel primo semestre del 2016 il Gruppo CHG-MERIDIAN ha registrato una forte crescita dei ricavi, con un aumento del 9% circa del volume di lease origination, che ha raggiunto quasi 509 milioni di euro. L'azienda, che ha sede nella città tedesca di Weingarten e dispone di 36 filiali in 23 paesi, offre soluzioni non captive per il finanziamento e la gestione degli investimenti tecnologici. "Questa crescita è particolarmente incoraggiante in considerazione del basso livello dei tassi di interesse. Ciò dimostra che i clienti riconoscono il valore aggiunto delle nostre soluzioni. Siamo estremamente concentrati sulle esigenze del mercato dei nostri clienti e quindi sono ottimista anche per i mesi successivi", ha dichiarato Jürgen Mossakowski, Amministratore Delegato di CHG-MERIDIAN.

Risultati: forte crescita nell'Europa meridionale e occidentale

Nel mercato interno in Germania, dove detiene una grande quota di mercato, CHG-MERIDIAN ha registrato una crescita impressionante del 9,1%. Il volume registrato per l'intera regione dell'Europa centrale (Germania, Austria, Svizzera, Slovenia) è stato all'altezza delle aspettative, con una crescita dell'8,5% a 264 milioni di euro (1° semestre 2015: 243 milioni di euro). Anche le altre regioni hanno ottenuto buoni risultati. Le locazioni nella regione dell'Europa meridionale (Italia, Francia, Spagna) sono aumentate del 14,4% rispetto all'anno precedente, raggiungendo quasi 63 milioni di euro (primo semestre 2015: 54 milioni di euro). Il tasso di crescita più forte è stato raggiunto dalla regione dell'Europa occidentale (Belgio, Regno Unito, Irlanda, Paesi Bassi), dove il volume di lease origination è salito del 15,5% a 92 milioni di euro (primo semestre 2015: 79 milioni di euro).

In Europa centrale, l'utile lordo si è mantenuto ad un livello elevato, con una leggera crescita del 2,7%. Questa regione ha quindi contribuito al 61,1% dell'utile lordo totale. Ad eccezione dell'area Americhe, l'utile lordo negli altri mercati è risultato in linea con l'anno precedente. L'utile lordo totale è stato di poco superiore a 77 milioni di euro, che è rimasto pressoché invariato rispetto al primo semestre dell'anno precedente.

Nuovi clienti: Aumento della percentuale di business 

Mentre il numero di contratti di locazione attivi è aumentato dell'1,9%, attestandosi a 69.356 nonostante una leggera diminuzione del numero di clienti, la percentuale di affari con i nuovi clienti è aumentata di 1 punto percentuale, attestandosi al 27%. Al contrario, i servizi alla fine del ciclo di investimento sono rimasti al di sotto delle aspettative, con una leggera diminuzione sia del numero di attività di remarketing che del numero di attività di data erasure. La Società ritiene tuttavia che si tratti solo di un fenomeno temporaneo.

Innovazione: La soluzione di mobility aziendale è un'opportunità di crescita

Grazie alla piattaforma software TESMA® , lanciata in aprile per la gestione dei dati tecnici e commerciali e alla nuova Enterprise Mobility Solutions (EMS), l'offerta di CHG si arricchisce ulteriormente. Il pacchetto EMS comprende soluzioni ad hoc per la tecnologia mobile. Frank Kottmann, membro del consiglio di amministrazione e Chief Sales Officer per l'Europa centrale, ritiene che questo settore offra un potenziale particolarmente interessante per il futuro successo commerciale: "Offriamo una soluzione end-to-end e altamente flessibile in un settore di applicazione che finora è stato dominato da un mosaico di singoli prodotti". L'utilizzo del pacchetto EMS significa che i clienti non devono più preoccuparsi di problemi di sicurezza, riparazioni o compatibilità di interfaccia perché hanno al loro fianco un fornitore di servizi efficiente permette loro di concentrarsi sul core business quotidiano. Considerati i progressi nello sviluppo di soluzioni in CHG-MERIDIAN, Mossakowski è convinto che "il continuo miglioramento dei nostri prodotti e la chiara focalizzazione sui vantaggi per il cliente, la facilità d'uso e la trasparenza dei costi continueranno a fornire solide basi per ulteriori aumenti di fatturato e profitti".
Ulteriori informazioni e foto sono disponibili all'indirizzo www.chg-meridian.com

Key performance indicators of the CHG-MERIDIAN Group for the six months to June 30, 2016