Choose your region

or choose our
SEARCH
REGION: ITALY

Success Case

Aquafil e CHG-MERIDIAN

Una partnership di successo nell'era della circular economy

Da più di 50 anni Aquafil è uno dei principali attori, in Italia e nel Mondo, nella produzione di fibre sintetiche. Il Gruppo è punto di riferimento per qualità, innovazione e nuovi modelli di sviluppo sostenibile ed è presente con oltre 2.700 collaboratori e 15 stabilimenti in 3 continenti e 8 Paesi. Da sempre impegnata in una concreta politica di salvaguardia ambientale, nel 2008 Aquafil ha creato l’unità operativa Energy and Recycling che si pone al servizio di tutte le strutture produttive del Gruppo così da promuovere i principi della sostenibilità, l’uso di energia a basso impatto ambientale e da fonti rinnovabili, il risparmio energetico e l’utilizzo di materie prime da riciclo. Una vision che sposa perfettamente i principi della circular economy, per ottenere prodotti sempre più duraturi e fatti con materiali riciclati. “Nell’era dell’economia circolare, la sostenibilità è alla base dei nostri valori di Gruppo al fine di ottenere importanti risparmi energetici” spiega Marco Zoia, ICT Technology and Service Manager di Aquafil. “Da anni abbiamo inserito il materiale riciclato e riciclabile nel nostro processo industriale, permettendo la sostituzione della materia prima vergine di origine non rinnovabile con materia prima seconda derivante dal riciclo di vari rifiuti di nylon, tra cui le reti da pesca e tappeti dismessi destinati alla discarica.. Il risultato? Il nylon rigenerato ECONYL® che ha le stesse identiche caratteristiche del nylon proveniente da fonti fossili. Abbiamo finanziato di recente numerosi progetti in linea con questa visione, alla base del nostro modello di business. A livello aziendale, la nostra strategia è di cercare sul mercato Partner che condividano questa impostazione, anche sul piano tecnologico; dopo un’analisi delle varie realtà presenti sul mercato per un importante progetto di locazione operativa, abbiamo constatato che il Gruppo CHG-MERIDIAN sposava questa nostra filosofia, soprattutto per quanto riguarda la gestione del fine ciclo vita degli asset.”

L’APPROCCIO TECNOLOGICO ECOCOMPATIBILE DI CHG-MERIDIAN

Il gruppo internazionale con sede in Germania gestisce gli investimenti tecnologici dei propri clienti da oltre 40 anni. I principi dell'economia circolare sono profondamente radicati nel DNA dell'azienda e hanno pla-smato il modello di business per decenni, lungo l'intero ciclo di vita dei beni: dall'approvvigionamento alla gestione contrattuale fino alla cancellazione dei dati, al ricondizionamento e al remarketing. Nel Technology Center di Francoforte viene rimesso in commercio fino al 95% degli asset resi, dando loro una seconda vita. I beni che non possono essere riutilizzati vengono reinseriti in modo sostenibile nel ciclo del materiale attra-verso partner certificati. Inoltre, il Gruppo si impegna a utilizzare fonti energetiche naturali e rinnovabili per assicurare un basso impatto ambientale. “La vision del Gruppo CHG-MERIDIAN in tema di economia circolare è stata importante nella scelta di un Partner per la locazione operativa. Abbiamo così intrapreso un importante progetto che ha coinvolto gradatamente l’intero parco informatico della nostra azienda: datacenter, pc desktop, stampanti e anche smartphone” continua Zoia.

TESMA®: UN IMPORTANTE VALORE AGGIUNTO PER LA GESTIONE DEL FINE CICLO VITA DEGLI ASSET

“La possibilità di creare contratti di accordo quadro flessibili in base alle nostre necessità aziendali facilita e ottimizza l’operatività nell’approvvigionamento dei dispositivi. Le soluzioni di locazione sono arricchite da TESMA®, il tool proprietario per il financial and asset management, che rappresenta un ottimo strumento nella gestione dei dispositivi lungo tutto il loro ciclo vita. Il tool risulta particolarmente strategico nella fase di End Of Lease, in quanto facilita la fase di dismissione degli asset. La procedura viene gestita direttamente con TESMA®, grazie ad alcune importanti customizzazioni che CHG-MERIDIAN è stata in grado di realiz-zare, ascoltando le nostre esigenze aziendali. La nostra partnership è basata su flessibilità e trasparenza, ma anche sulla condivisione; condivisione di principi e di valori, come la transizione da un’economia lineare a un’economia circolare. Il futuro nel mercato tecnologico? Nuove opportunità economiche e di business, a salvaguardia del patrimonio ambientale del nostro pianeta”.

“La vision del Gruppo CHG-MERIDIAN in tema di economia circolare è stata importante nella scelta di un Partner per la locazione operativa.”
Marco Zoia - ICT Technology and Service Manager di Aquafil

SCOPRI DI PIù

Informazioni sulle nostre soluzioni e servizi
TECHNOLOGY AND SERVICE MANAGEMENT SYSTEM

TESMA®: financial asset management

Il nostro obiettivo è ridurre il carico di lavoro dei nostri clienti, supportandoli in ogni fase del ciclo vita tecnologico. Tutto ciò è possibile grazie a TESMA®, che unisce informazioni tecniche e commerciali in un approccio integrato.

Scopri 
Woman in front of wooden, leafy background looking into the distance
Circular Economy

Sostenibilità

I principi dell'economia circolare sono profondamente radicati nel nostro DNA e hanno plasmato il modello di business di CHG-MERIDIAN per decenni.

Scopri 

Contatti

Contattaci per tutti i dettagli dei nostri casi di successo

Marketing Italy